· 

Giovanna d'Arco aveva davvero i capelli a caschetto?

Genesi dei capelli a caschetto.

La pettinatura a caschetto fu lanciata nel 1909 dal parrucchiere Antoine di Parigi che dichiarò di essersi ispirato a Giovanna d'Arco. Il bob divenne subito l'espressione dell'emancipazione femminile. in realtà non c'è nessuna evidenza sul fatto che Giovanna D'Arco avesse questo tipo di pettinatura, anzi, probabilmente è un retaggio del romanticismo che la immaginò e rappresentò così. 

La mia bambola artistica ispirata a Giovanna d'Arco durante il processo di creazione.
La mia bambola artistica ispirata a Giovanna d'Arco durante il processo di creazione.

Le icone del bob

In ogni caso il caschetto prese piede e venne sfoggiato dalle donne più emancipate, infatti venne chiamato anche taglio alla garconne. Le icone di questo stile furono la cantante francese Paulaire, la ballerina e attrice statunitense Irene Castle la cui pettinatura fece moda tanto da venire chiamata "Castle Bob". Louise Brook invece lanciò il caschetto nero liscio con la frangia e la nuca scoperta che inizialmente fece scandalo e poi divenne copiatissimo. successivamente dopo la prima guerra mondiale un'icona di questo stile fu Coco Chanel, una curiosità, adottò il caschetto dopo essersi bruciata ai capelli lunghi vicino a un fornello.

Le prime donne a lanciare la pettinatura a caschetto.
Le prime donne a lanciare la pettinatura a caschetto.

Coco Chanel, le Flapper girls e Betty Boop.

Coco Chanel diede vita negli anni venti, alle flapper girls il cui stile era assolutamente associato alla pettinatura a caschetto. Erano ragazze che vestivano abiti corti con frange e braccia scoperte, ballavano da sole il charleston ed erano il simbolo dell'emancipazione In quegli anni anche se i benpensanti le consideravano ragazze di facili costumi. La flapper nel 1930 venne rappresentata dai fratelli Fleischer con Betty Boop che diventerà un'icona. La storia del Bob continua fino ai giorni nostri negli anni sessanta ebbe una diffusione Maggiore ma anche oggi non cessa di essere uno dei tagli più usati.

L'iconica Betty Boop
L'iconica Betty Boop

La mia bambola in pasta di legno, ispirata a Giovanna d'Arco sarà presentata nei prossimi giorni, il 14 Luglio, su instagram alle ore 10.30 potrete ascoltare la diretta che farò con la medievista Elena Villa, ci racconterà Giovanna d'Arco da un punto di vista che probabilmente non conoscete.

Vi aspetto qui https://www.instagram.com/pupillae_art_dolls

Scrivi commento

Commenti: 0
Privacy Policy